Morte Martina, Verdone non testimonierà

Carlo Verdone non testimonierà sul caso della morte di Martina Rossi, la studentessa genovese morta a Palma di Maiorca il 3 agosto 2011 precipitando dal balcone di un hotel. Verdone è stato tolto dalla lista testi stilata dall'avvocato Tiberio Baroni, che difende Alessandro Albertoni, uno dei due giovani a processo con l'accusa di morte in conseguenza di altro reato: tentata violenza sessuale con l'amico Luca Vanneschi. "La motivazione - ha spiegato Baroni - è semplice: è un processo mediatico e la decisione di chiamare un personaggio era legata alla volontà di dare una risposta mediatica a quanto fino a oggi è stato raccontato a livello nazionale". L'avvocato Baroni aveva indicato Verdone come possibile testimone per una presunta analogia riscontrata tra un suo film e la vicenda di Martina. Il padre di Martina, Roberto, ha detto: "Siamo certi che la verità sulla morte di Martina, che potrebbe arrivare dal processo, faccia paura. Imputati e difensori puntano sulla prescrizione che scatterà fra 21 mesi".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Civitella in Val di Chiana

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...